Operazione San Valentino: le ultime campagne e spot video del 2019

E’ giusto parlare di San Valentino 4.0? A dir la verità il giorno dedicato all’amore è proprio una festa all’insegna del digital love.

Infatti San Valentino è uno dei momenti più importanti dell’anno per chi si occupa di marketing, e già da qualche anno le abitudini d’acquisto sono molto influenzate dalla diffusione del digital e del mobile.

Se le conversazioni online dedicate alla Festa degli innamorati in tutto il mondo dal 2015 al 2016 sono cresciute del 372%, il 90% degli utenti a livello globale pensano che i video influenzino lo shopping mentre gli italiani utilizzano lo smartphone soprattutto in fase di pre-acquisto e per paragonare i prezzi.

A questo punto, vediamo quali sono le campagne video pubblicitarie più gettonate di San Valentino 2019.

ROMPI I CLICHE’

In occasione di San Valentino, Durex lancia “Rompi i Cliché”, una campagna pubblicitaria ideata per rompere tutti i luoghi comuni legati alla festa degli innamorati.

Lo spot è trasmesso su tutti i canali televisivi dal 3 al 16 febbraio, con passaggi previsti anche durante il Festival di Sanremo. Dal 7 al 16 febbraio, invece, è visibile anche su YouTube.

Il messaggio si rinforza anche sui social con la campagna nEXt, un divertente riassunto dei peggiori regali fatti a San Valentino, quelli che potrebbero far diventare il partner il prossimo EX. I regali peggiori verranno scelti dagli utenti, attraverso dei semplici e coinvolgenti sondaggi.

 

SCEGLI I NUMERI GIUSTI

Romanticismo fuori dalle righe e buon cibo: ecco il mix scelto da 100 Montaditos, la catena di tapas bar del gruppo Restalia, per la nuova campagna pubblicitaria di San Valentino.

Il nuovo spot, on air sui canali social del gruppo e sul web, realizzato internamente dall’azienda, vuole giocare e divertire con i numeri: 100 posizioni e 100 montaditos nelle parole equivoche di una coppia, di cui si conoscono solo le voci, alle prese con la scelta del panino da gustare.

 

VIVI LE TUE EMOZIONI

In occasione di San Valentino, la nuova campagna di comunicazione di Baci Peruginapartita lo scorso novembre con lo spot unico costruito per singole storie che rappresentano le tante sfumature delle emozioni, racconta adesso quella più preziosa di tutte, l’amore.

“Ognuno vive le emozioni a modo suo come l’amore che ti lascia senza parole”, recita così l’incipit dello spot, in cui il bacio vivo e passionale degli innamorati si mescola al gesto romantico di regalare Baci Perugina che sanno parlare senza bisogno di molte parole. E per questo San Valentino, lo spot lascia spazio in chiusura alla Limited Edition di Baci Perugina con le frasi inedite scritte da Enrico Nigiotti e Mara Maionchi, al centro di un progetto di comunicazione più articolato che comprende anche una web serie.

Lei, produttrice discografica, talent scout della musica italiana e “senatrice” di X Factor. Lui, cantautore livornese, ex concorrente del talent musicale di Sky e in gara al Festival di Sanremo 2019. Mara Maionchi ed Enrico Nigiotti sono i due artisti scelti per riscrivere le celebri frasi d’amore dei cartigli che saranno protagonista della limited edition di San Valentino. 

Nel teaser della web serie la prima scena si apre con la Maionchi convocata dal “Signor Baci Perugina” per conferirle l’importante incarico di scrivere i cartigli dei Baci. Mara entusiasta inizia a scrivere ma si rende conto che la missione è impossibile: non riesce a terminare una frase senza metterci una parolaccia. È così che decide di farsi aiutare dal suo Mister Wolf di fiducia, il romantico Enrico Nigiotti.

 

GUARDA BENE CHI AMI

In fin dei conti la festa degli Innamorati non è solo ironia, si presenta anche come una buona occasione per trattare temi più delicati e importanti nel contesto dell’amore e delle sue problematiche. Oggi più che mai attuali.

San Valentino ha gli occhi ben aperti. O almeno li dovrebbe avere secondo Patrizia Mirigliani, patron di Miss Italia che lancia la campagna #guardabenechiami.

«Voglio lanciare il messaggio di credere sempre e fortemente nell’amore – spiega – ma visti i tempi che corrono, con atti così frequenti di violenza, anche di guardare bene, con attenzione, la persona amata».

La campagna contro la violenza di genere di Patrizia Mirigliani è quindi un invito a non trascurare i segnali di una situazione di sopraffazione e la pericolosità di certi uomini, alla luce dei numerosi fatti di cronaca che vedono sempre più donne vittime di violenza fisica e psicologica.

Testimonial scelta dell’iniziativa è Chiara Bordi, grande esempio di resilienza femminile e partecipante dell’ultima edizione di Miss Italia con una protesi alla gamba a causa di un incidente. Insieme a lei, nelle foto realizzate da Gianmarco Chieregato, compaiono altre miss titolate del Concorso: Nicole Ceretta, Martina Iacomelli Gloria Tonin.

L’invito è di partecipare alla campagna postando sui social, il 14 febbraio, una foto o un video con indosso degli occhiali da vista (o qualunque altro oggetto o azione che rimandi al senso della campagna) con gli hashtag #guardabenechiami e #missitalia.

«Nonostante per molte donne oggi, sia difficile avere fiducia nell’amore, bisogna continuare a celebrarlo – commenta Mirigliani nel suo video su Facebook – L’importante è capire se è l’amore giusto perché l’amore non deve mai fare male».

 

Buon San Valentino a tutti!

 

La tua storia è unica, il percorso che ha portato la tua attività e/o azienda ad essere quello che siete ora. Solo un video può trasmettere realmente le emozioni che stai vivendo a tutto il mondo.

Non sai ancora come raccontare la tua storia con dei video professionali?

Per la tua prossima produzione video sul web scrivici o chiamaci allo 051-0402349.

Operazione San Valentino: le ultime campagne e spot video del 2019
 

OBLIVION PRODUCTION S.R.L.

 

SEDE LEGALE E OPERATIVA

Via Parini n. 1
40033 Casalecchio di Reno (BO) – Italy
CF e PI 03510200367

 TELEFONO

051/040 2349 

E-MAIL

info@oblivionproduction.com
pressoffice@oblivionproduction.com
admin@oblivionproduction.com

 

CHIEDI INFORMAZIONI PER UN VIDEO



Acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi del D.Lgs.n.196/2003