Il futuro del video marketing: crescita e domanda

Entro il 2022, i video online costituiranno oltre l’82% di tutto il traffico internet dei consumatori, che è 15 volte più alto del 2017. Nel mondo della tecnologia in continua evoluzione di oggi, il video sta arrivando rapidamente e con forza a dominare sia l’ambito di entertainment che quello del marketing. Con più dispositivi tra cui scegliere – dal cellulare al tablet, dal desktop allo streaming video sui nostri televisori, sempre più persone utilizzano il video non solo per prendere decisioni di acquisto, ma cambia anche il modo in cui guardano film e contributi per svago. I giorni del “Prime Time” sono finiti.

Iniziamo con il video come contenuto di streaming

Secondo Statista , già nel 2018:

  • Oltre l’85% di tutti gli utenti di Internet guardava contenuti video online su uno qualsiasi dei loro dispositivi
  • le persone di età 25-34 anni sono state quelle più attive
  • i maschi adulti hanno trascorso il 40% di tempo in più a guardare i contenuti video rispetto alle donne

Dove si divertono di più gli utenti? Secondo Statista , YouTube è il re, con Netflix che si avvicina al secondo posto, quando si tratta di streaming di intrattenimento .

I più popolari siti di streaming video
Fonte: Statista

Il business case per il video

La preferenza per i contenuti video non è solo limitata allo streaming di film e spettacoli online o alla visione di videoclip di YouTube, il video si sta ora estendendo a brand con studi che dimostrano che i consumatori (oltre il 50%) sono interessati ai contenuti video di marchi o attività commerciali supportati.

Di fronte alla crescente domanda da parte degli utenti di contenuti più visivi, più brand stanno investendo con i video nella loro strategia di marketing per vendere, consapevolezza del marchio, fiducia e lead generation. Le piattaforme come Instagram , YouTube e Facebook sono le più comuni.

Aumento dei tassi di conversione con video

  • I tassi di conversione sono aumentati, con il video, dell’80%
  • Le e-mail con video hanno una percentuale di clic aumentata del 300%
  • Un acquisto è più probabile di 1,81 volte quando un consumatore visualizza un video dimostrativo
  • L’utilizzo del video aumenta le entrate del 49% più rapidamente rispetto al non utilizzo del video marketing

Preferenza dell’utente

  • Le persone preferiscono guardare video online piuttosto che in televisione (è ormai una certezza indiscussa)
  • Il 59% dei dirigenti afferma di preferire i video al testo
  • Suono attivo? O audio muto? Oltre l’ 85% dei video di Facebook sono guardati senza audio, contro il 70% delle storie di Instagram che sono guardate con il suono attivo
  • Dopo 30 secondi, il 33% degli spettatori smetterà di guardare un video, il 45% prima che sia trascorso un minuto e il 60% degli spettatori smetterà di guardare dopo i due minuti.

Vantaggi commerciali

  • Le storie di Facebook stanno prendendo piede con il 62% delle persone che affermano di essere più interessate a un prodotto dopo averlo visto su una storiadi Facebook
  • I siti web con video hanno 53 volte più probabilità di atterrare sulla prima pagina di una ricerca su Google
  • I tassi di conversione salgono all’80% quando le landing page includono il video
  • Le pagine Web con video aumentano il tempo trascorso sulla pagina per 2.6 volte
  • Secondo Google, quasi il 50% degli utenti di Internet cerca video relativi a un prodotto o servizio prima di visitare un negozio.

Siti di streaming video popolari

Youtube

Dai video dei gatti ai blog di video di bellezza, ai video “come fare”. YouTube è il secondo sito web più trafficato, dopo Google. I contenuti video aziendali sono aumentati del 99% da giugno 2017. Il 40% dei millennial si fida dei contenuti di YouTube e il 60% afferma che i contenuti hanno cambiato la loro visione del mondo. Quasi la metà del consumo di video di YouTube viene effettuata tramite un dispositivo mobile come uno smartphone o un tablet.

Facebook

Mentre YouTube è ancora in testa, Facebook Watch sta rapidamente diventando una destinazione popolare per guardare video, con oltre 500 milioni di persone che guardano ogni giorno 100 milioni di ore di video

Netflix

Abbiamo tutti sentito parlare di Netflix. È accessibile in oltre 200 paesi, ed è il miglior sito di streaming video al mondo.

Qual è il futuro del video?

Il testo precedente ti ha fornito un’immagine abbastanza precisa di come il tuo pubblico sta utilizzando i video, e da oggi in poi il modo in cui crei i tuoi filmati dovrebbe essere direttamente legato a questi aspetti. Ricorda:

  • I primi tre tipi di contenuti video più efficaci sono le testimonianze dei clienti (51%), i video tutorial (50%) e i video dimostrativi (49%)
  • Quasi i due terzi dei consumatori preferiscono i video che durano meno di 60 secondi
  • Entro il 2022, i video online costituiranno oltre l’82% di tutto il traffico internet dei consumatori, 15 volte più alto di quanto non fosse nel 2017. ( Cisco )
  • Entro il 2020 ci sarà quasi un milione di minuti di video che attraversano internet al secondo
  • Quasi i quattro quinti (79%) del traffico dati mobile del mondo saranno video entro il 2022.

Non rimanere indietro, comincia a studiare quale video strategy adottare per comunicare la tua storia e la tua mission.

Per la tua prossima produzione video sul web scrivici o chiamaci allo 051-0402349.

Il futuro del video marketing: crescita e domanda
 

OBLIVION PRODUCTION S.R.L.

 

SEDE LEGALE E OPERATIVA

Via Parini n. 1
40033 Casalecchio di Reno (BO) – Italy
CF e PI 03510200367

 TELEFONO

051/040 2349 

E-MAIL

info@oblivionproduction.com
pressoffice@oblivionproduction.com
admin@oblivionproduction.com

 

CHIEDI INFORMAZIONI PER UN VIDEO



Acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi del D.Lgs.n.196/2003